BarCampari




sabato 28 marzo 2015

URGENTE/DICHIARAZIONE DI FRANCESCO SCHITTULLI


Ora basta! E' inaccettabile che l'on. Vitali possa dichiarare ad Affariitaliani: "Pronti a sostituire Schittulli". Nel mentre i cittadini pugliesi chiedono un radicale cambiamento di rotta del governo regionale a guida centro-sinistra, afflitti da gravi problemi e per i quali aspettano dal centro-destra dei concreti risolutivi provvedimenti per il bene della nostra Puglia, è sconcertante che io debba, con profonda amarezza, registrare una pressoché quotidiana litigiosità per una facinorosa gestione regionale del maggior partito della coalizione di centro-destra, tesa più ad escludere che ad includere forze rappresentative ed espressioni significative dell'elettorato pugliese. Anziché armonizzare tutte le varie componenti della coalizione, attonito assisto ad una deleteria e devastante deflagrazione dell'impianto coeso e unitario del centro-destra, sin qui dal sottoscritto impegnato a realizzare. Per dignità e senso di responsabilità trarrò le mie decisioni.


Francesco Schittulli



venerdì 27 marzo 2015

Seminario "Al centro, la creatività: lo sviluppo della musicalità attraverso l'improvvisazione - Audiation Institute

 


"Al centro, la creatività: lo sviluppo della musicalità attraverso l'improvvisazione

Seminario di Christopher Azzara - Eastman School of Music (Rochester NY USA)

L'Improvvisazione in musica è l'espressione spontanea di un'idea musicale ricca di significato. Partendo da questo presupposto nel seminario verranno esposti gli elementi chiave dell'improvvisazione inclusi: la personalizzazione, la spontaneità, l'interazione, e l'essere nel momento.

L'osservazione del bambino ci ricorda che tutti noi siamo nati "improvvisatori" e questo è molto evidente nel gioco e nei primi dialoghi sonori.

Quando l'improvvisazione non è incoraggiata o non viene inclusa come parte integrante dei percorsi di educazione musicale formale, il solo pensiero di dover creare in maniera estemporanea si trasforma in una preoccupazione. Ma se non ci facciamo intimorire da questo sentimento scopriamo che, in effetti, siamo tutti in grado di improvvisare. L'improvvisazione offre la possibilità ai musicisti di esprimere se stessi dal "profondo" ed è fondamentale per lo sviluppo della musicalità e del talento in tutti gli aspetti dell'educazione musicale.

Utilizzando il repertorio come base, Christopher Azzara fornirà idee pratiche e accessibili per imparare a improvvisare. Esplorerà i vari rapporti che legano fra loro l'ascolto musicale, l'improvvisazione, la lettura e la composizione. Attraverso la comprensione di questi rapporti verranno presentate ai partecipanti tecniche pratiche utili a:
- coltivare la propria musicalità e di conseguenza quella dei propri allievi;
- sviluppare le capacità di improvvisazione in diversi stili musicali;
- rendere l'improvvisazione parte integrante dell'insegnamento e dell'apprendimento;
- acquisire una più profonda comprensione della letteratura musicale;
- valutare l'apprendimento degli studenti.

Con questo seminario l'Audiation Institute intende porre al centro della didattica musicale lo sviluppo della creatività e dell'espressione personale affinché non ci sia solo insegnamento di competenze ma educazione all'arte.

Il seminario di 44 ore è rivolto ai pianisti e a tutti i musicisti impegnati nella didattica musicale o interessati a coltivare la propria musicalità attraverso l'improvvisazione.
Verranno fornite delle conoscenze di base della Music Learning Theory, la teoria dell'apprendimento musicale sulla quale si poggia la didattica strumentale proposta.

Costi
590,00€
480,00€ per gli Insegnanti Audiation Institute.

L'iscrizione va confermata con il pagamento di 120,00€ entro il 15 maggio 2015.
Per le iscrizioni formalizzate entro il 15 aprile è previsto uno sconto del 5% sulla quota stabilita.
Chiedere conferma all'indirizzo info@audiationinstitute.org sulla disponibilità dei posti e per ricevere la scheda d'iscrizione.
Sede La sede del corso è La Stecca in via G. De Castilla n° 26 vicino alla metro Garibaldi e Gioia, Milano.

Orario
Sabato 4 luglio
11,00 – 13,00
14,00 – 20,00
Domenica 5 luglio
9,30 – 13,30
15,00 – 19,00
Lunedì 6 luglio
11,30 – 13,30
15,00 – 19,00
Martedì 7 luglio
9,30 – 13,30
15,00 – 19,00
Mercoledì 8 luglio
9,30 – 13,30
15,00 – 19,00
Giovedì 9 luglio
9,00 – 12,45
14,15 – 16,00

Curriculum Christopher Azzara
Pianist, arranger, author, and educator, Christopher Azzara has made important contributions to advancing the understanding of creativity and improvisation in the music learning process. An innovator in the area of music teaching and learning, Dr. Azzara is Professor & Chair of Music Education and Affiliate Faculty of Jazz Studies and Contemporary Media at the Eastman School of Music. Teaching and performing internationally, he is the author of numerous articles, arrangements, and books, including Developing Musicianship Through Improvisation, Creativity In Improvisation, and Jump Right In: The Instrumental Series (GIA). His arrangements for instrumental and vocal ensembles include A la nanita nana for choir and chamber orchestra or piano (Oxford), and Concert Selections for Winds and Percussion (GIA). His research and publications are concerned with meaningful relationships among listening, creating, improvising, reading, composing, and analyzing music in vocal and instrumental settings. Dr. Azzara's work has appeared in journals such as the Journal of Research in Music Education, the Music Educators Journal, Early Childhood Connections, and in The New Handbook of Research on Music Teaching and Learning (MENC/Oxford). He performs as a soloist and in various ensembles, including the Chris Azzara Quartet, and has played on and produced many studio and educational recordings. In Rochester, he performs with free-lance musicians, members of the Eastman School of Music faculty, and members of the Rochester Philharmonic Orchestra. An active teacher and clinician, he has taught and performed extensively throughout the United States, and in Canada, the Caribbean, Germany, France, Lithuania, Poland, Japan, and Australia. He has presented clinics and workshops in a variety of settings, including TEDxRochester, the Pittsburgh Symphony Orchestra, and leading music schools in this country and abroad. Christopher Azzara is a native of Virginia and attended public schools in Fairfax County. After receiving the Bachelor of Music degree from George Mason University, he taught instrumental music in the Fairfax County Public Schools and performed as a pianist in the Washington D.C. area. He later received a Master of Music and a Ph.D. in Music Education from the Eastman School of Music. Prior to joining the Eastman faculty, Dr. Azzara was a professor at The Hartt School of Music, Dance, and Theatre of the University of Hartford, CT.

 
CIDIM - COMITATO NAZIONALE ITALIANO MUSICA
membro dell'IMC - INTERNATIONAL MUSIC COUNCIL
Organizzazione Internazionale Non Governativa in partnership ufficiale con l'UNESCO
.
.
Questa mail ti viene inviata in osservanza della legge 196/03 e successive modifiche sul trattamento e la protezione dei dati personali; se non sei più interessato a riceverla clicca QUI per annullare i prossimi invii. Ti ricordiamo che la newsletter viene inviata con cadenza mensile salvo comunicazioni straordinarie.

comunicato stampa del 30 e 31 marzo


ORTOTEATRO Soc. Coop.
LO STRANO CASO DELLA CELLULA X.
Biblio Mp ospita il professor Elia Brambilla-Strizzaocchi.

Il Sistema Bibliotecario della montagna pordenonese BiblioMP anche quest'anno organizza il progetto trasversale NATI PER LE SCIENZE.

Lunedì 30 marzo 2015 ore 20.30 presso la Sala Roveredo della Biblioteca Civica di Montereale Valcellina, verrà presentato il libro Lo strano caso della Cellula X di Matteo Pompili e Lorenzo Monaco.
A presentare le avventure del professore Strizzaocchi sarà uno dei due autori, Matteo Pompili.
Il libro narra del professor Elia Brambilla-Strizzaocchi che alle prese con muffe da analizzare e intrugli gorgoglianti nel suo laboratorio, si sente apostrofare da una vocina inattesa, che si fa sempre più insistente. A reclamare attenzione è una cellula del suo laboratorio, la curiosissima X, tormentata da dubbi esistenziali ("Che cosa sono io?") ed estetici ("Sono una cosa lunga? Magra? Brutta?"), nonché afflitta per la sua invisibilità ("Nessuno può vedermi!

Nessuno può capire come sono fatta e perché sento questo formicolio dentro!").
Fortunatamente si è imbattuta in qualcuno curioso quanto lei e così, tra microscopi, fiale, provette e un mistero che aspetta solo di essere risolto (X è in pericolo!), la cellula scoprirà tutto su nucleo, Dna, mitocondri, ribosomi, proteine...

Lo strano caso della cellula X vuole introdurre i più giovani a un argomento fondamentale del mondo di oggi che, tra nuove medicine e biotecnologie alimentari, sarà sempre più in primo piano.

Ma gli appuntamenti non sono finiti.

Matteo Pompili condurrà dei laboratori didattici dedicati agli studenti lunedì 30 marzo alle ore 10,00 per la scuola secondaria di primo grado di Montereale Valcellina e martedì 31 marzo alle 9.00 e alle 11,00 per la scuola secondaria di primo Grado di Maniago.

In queste occasioni proporrà un incontro ludico in cui i ragazzi, coinvolti direttamente, verranno accompagnati alla scoperta della cellula e di tutte le sue parti. Lo faranno costruendo insieme all'autore, passo dopo passo, un grande modello di cellula. Tra fili, colle e storie di scienziati Strizzaocchi, di tutti i tempi e di tutti i luoghi, che nel tempo hanno svelato quello che nessuno riusciva a capire: com'è organizzata la vita? E cosa si agita nel microcosmo di una cellula?

L'attività è proposta in collaborazione con Ortoteatro Soc. Coop.

Roberta Tossutto    Responsabile Ufficio Organizzativo  t. 0434/932725  f. 0434/961052  c. 348/3009028  www.ortoteatro.it





Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
www.avast.com


Comunicato Stampa: Arriva Protect&Bronze, la nuova collezione Dolomia make-up, il trucco estivo che ti vuole bene

COMUNICATO STAMPA
 
MARZO 2015
 
DOLOMIA MAKE-UP LANCIA PROTECT&BRONZE, LA NUOVA COLLEZIONE PRIMAVERA ESTATE 2015 CHE DIFENDE LA PELLE ESALTANDO L'ABBRONZATURA
 
Arrivano a fine marzo in farmacia terra solare e fondotinta compatti Protect&Bronze, nuova limited edition Dolomia make-up, per difendere la pelle dai raggi solari ed esaltarne l'abbronzatura

Dolomia make-up Protect&Bronze
 
Questa primavera-estate Dolomia make-up segue il trend della pelle abbronzata e protetta con Protect&Bronze, una limited edition dedicata al sole. Disponibili in farmacia a fine marzo i fondotinta compatti solari con protezione SPF 50+ e UVA e la terra solare duo.
 
L'innovativo fondotinta compatto solare, disponibile in due tonalità, chiaro Hawaii e scuro Bahamas, unisce i vantaggi del fondotinta a quelli di un solare, protegge la pelle dai raggi solari grazie ai filtri SPF 50+ e UVA ed enfatizza l'abbronzatura dando al viso un colore naturale, leggero, luminoso e coprendo le piccole imperfezioni. Questo fondotinta cremoso lascia la pelle morbida e idratata tutto il giorno, la sua texture è leggera e ultra confortevole.
Il fondotinta compatto solare è perfetto tutto l'anno e ideale d'estate, anche durante l'esposizione al sole.
 
Completa la limited edition, Seychelles, la terra solare duo maxi-formato che regala un effetto abbronzatura naturale. Vellutata al tatto, dona al viso un colorito uniforme e luminoso. Le due polveri vanno mixate per esaltare volto e décolleté con un gioco di sfumature solari.
 
"Abbiamo scelto tonalità calde, dall'ambra al terracotta, con bagliori iridescenti e texture ispirate alla sabbia e ai raggi del sole: i segreti del trucco bronze, che sublima un colorito già dorato e regala un naturale effetto abbronzato proteggendo la pelle" – dichiara Graziano Rombaldi, Brand Manager e Make-up Artist Dolomia make-up.
 
I prodotti della collezione Protect&Bronze seguono il principio di formula sicura osservato da  Dolomia make-up: non contengono profumo, sono senza conservanti a rischio (kathon, bromo-derivati), hanno superato la verifica dei residui di metalli pesanti e sono testati dermatologicamente.
 
Protect&Bronze è disponibile esclusivamente in farmacie selezionate: l'elenco su www.dolomia.it/it/farmasearch.php

Scarica l'immagine dell'espositore in alta risoluzione
 
Scopri tutti i prodotti Dolomia make-up sul sito www.dolomia.it
 
UNIONE DI FARMACISTI E IL LABORATORIO FARMACISTI PREPARATORI
 
Unifarco è un'Unione di farmacisti che da oltre 30 anni condividono la stessa filosofia e gli stessi valori, la stessa deontologia professionale e attenzione al benessere e al rispetto delle persone.
Una realtà di ricerca ed elaborazione, aperta alla collaborazione e allo stimolo dei colleghi farmacisti, con un obiettivo chiaro: offrire a tutti una gamma di prodotti cosmetici, dermatologici, nutraceutici e di make-up efficaci e sicuri al giusto prezzo. Un progetto che coinvolge un numero sempre crescente di farmacie in Italia, Austria, Svizzera, Germania, Spagna e Francia.
 
Ispirato dalle potenzialità della natura e dalla spinta innovatrice della ricerca applicata, Unifarco ha ideato tre linee, formulate per ridurre i rischi di allergie: una linea personalizzata di cosmesi, igiene e integratori, la linea di cosmesi dermatologica Ceramol e la linea di make-up Dolomia. Le linee Unifarco sono disponibili esclusivamente nelle farmacie che condividono i suoi valori.

Rimani aggiornato su tutte le novità targate Unifarco: iscriviti alla nostra Press Room


Ufficio Stampa e Comunicazione
UNIFARCO S.p.A.
Via Cal Longa, 62
32035 Santa Giustina (BL)
tel 0437 806192
fax 0437 806223
comunicazione@unifarco.it
www.unifarco.it | LinkedIn 



 


Comunicazione Unifarco
UNIFARCO spa - Registro Imprese di Belluno - CF e P.IVA 00595530254 - REA 58982 - Cap. Soc. Euro 1.000.000,00 i.v. D.Lgs. 30 giugno 2003 n. 196 - codice in materia di protezione dei dati personali. In ogni momento l'interessato, destinatario del messaggio, ha diritto di opporsi al trattamento per invio di comunicazioni inviando un messaggio al sottostante indirizzo e-mail. L'interessato può, inoltre, esercitare tutti i diritti di accesso sui propri dati previsti dall'art. 7 del citato decreto legislativo, tra i quali i diritti di rettifica, aggiornamento e cancellazione, inviando un messaggio all'indirizzo info@unifarco.it


This message has been scanned for malware by Websense. www.websense.com

Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota