Cerca nel blog

sabato 3 maggio 2014

Ceriana: domani Bruna Rebaudo presenta la lista

Verrà presentata domani (domenica 4 maggio, ore 18:00, presso Studio Musicale Bob Ghiorzi) la lista "Ceriana per tutti" che sostiene la rielezione di Bruna Rebaudo a Sindaco di Ceriana. Ne fanno parte Alessandra Bellini, imprenditrice, Maurizio Caviglia, impiegato Italgas, Federico Crespi, pubblicitario, Cinzia Gardin, operaia, Bob John Ghiorzi, insegnante di musica, Ivo Giani, pensionato, Alessio Lanteri, geometra, Filippo Mennuni, comandante di porto, Davide Romagna, impiegato, Giovanni Valenzano, agrotecnico.

Appello SALVIAMO CASTEL DI GUIDO E L'AGRICOLTURA LAZIALE



LE TERRE PUBBLICHE NON SI VENDONO

SALVIAMO CASTEL DI GUIDO E

L'AGRICOLTURA NEL LAZIO


Le associazioni agricole lanciano un appello a tutte le forze sociali affinché partecipino alla pacifica occupazione della Tenuta di Castel Di Guido: un'azione di lotta per riscrivere insieme il futuro dell'agricoltura laziale.


Il 5 maggio 2014 alle ore 8.00 appuntamento sulla piazza di Castel di Guido per:


Affermare che le terre pubbliche ad uso agricolo non si vendono (e tantomeno svendono).


chiediamo al presidente Zingaretti di ritirare immediatamente l'art. 20 della proposta di legge regionale 147. Una proposta sbagliata e che non serve a ripianare in nessun modo il bilancio e in controtendenza con gli impegni presi pubblicamente dall'attuale governo regionale.


Affermare che le terre pubbliche devono essere messe a reddito attraverso affitti equi che garantiscano sviluppo produttivo e occupazionale.


Castel di Guido, azienda agricola biologica di oltre 2000 ettari di proprietà della regione ma gestita dal comune di Roma è un'azienda pubblica di grande valore storico, ambientale e produttivo. Ciononostante è in perdita da anni e si sta dissolvendo sotto i nostri occhi per la mala gesione comunale e l'assenza di orientamenti chiari da parte della regione. É necessario un cambio di rotta.


È dovere di tutti tutelare un bene agricolo di grande rilevanza di cui si deve evitare la vendita. Si deve garantire il ritorno ad una redditività dignitosa dell'azienda e ripristinare la sua funzione positiva per l'intero agro romano.


Il 5 maggio alle ore 8.00 appuntamento sulla piazza di Castel di Guido (Aurelia) per rivendicare la tutela di un bene della collettività di cui si deve evitare la vendita e pretendere il ritorno a livelli di redditività dignitosi.




AIAB Lazio – FLAI CGIL Roma e Lazio – Legacoop – Coop. Agricoltura Nuova – Testa di Lepre – Associazione Territorio Roma – Coop. Carlo Pisacane

I Concerti di primavera a Ponticella di San Lazzaro di Savena

L'Accademia Pianistica Internazionale "Ferruccio Busoni" presenta gli eventi musicali della stagione primaverile 2014.

Mercoledì 14 maggio, ore 21:00 - Centro sociale La Terrazza di Ponticella via del Colle 1 Ponticella di San Lazzaro di Savena (Bo)

 

DAL CINEMA ALL'OPERA 
Voce Soprano: Hiroko Saito 
Pianoforte: Claudia D'Ippolito 
Sassofono: Enzo Balestrazzi

Per informazioni: Centro sociale La Terrazza di Ponticella

I prossimi appuntamenti

Mercoledi 21 maggio ore 21 
RECITAL PIANISTICO 
Téa Chkhenkeli, pianoforte

Mercoledì 28 maggio ore 21 
CONCERTO del Coro Polifonico 
"Orlando di Lasso" 
Maestro del coro: M*Paolo Taddi

Acireale (CT) - Nivarata 2014, tra le novità un convegno storico sull’origine della granita e della gelateria siciliana artigianale

Agli organi di informazione


Acireale (CT), 3/05/2014
 
Nivarata 2014, tra le novità un convegno storico sull'origine della granita e della gelateria siciliana artigianale

Nell'ambito della terza edizione della Nivarata, il festival della granita siciliana, venerdì 6 giugno alle ore 11.00 presso il nuovo Angolo di Paradiso, all'interno della Villa Belvedere di Acireale, si terrà il convegno storico "Neviere e Nevaroli di Sicilia" .
L'incontro, che vedrà la presenza ad Acireale dei maggiori studiosi della materia, servirà a fare il punto sullo stato della ricerca e ad avviare una riflessione e un confronto tra prassi e culture della neve in uso nelle varie parti dell'isola, dalle Madonie all'Etna, passando per i Monti Iblei.
In particolare, il convegno intende analizzare le radici storiche comuni di un'attività economica che ha dato origine alla gelateria artigianale siciliana e che fu largamente diffusa nell'isola finché l'avvento della produzione industriale del ghiaccio tra Otto e Novecento non ne determinò l'oblio e la scomparsa.
I progressi della chimica e dell'elettricità, infatti, resero obsoleti i modi e i luoghi di produzione di una protoindustria che riforniva le città di un genere tanto effimero quanto indispensabile come il ghiaccio, utilizzato per preparare unguenti e medicinali, come antinfiammatorio per traumi e contusioni, ma anche per conservare più a lungo i cibi, per rinfrescare le bevande e per preparare granite e sorbetti.
Oggi, grazie al lavoro di alcuni storici e documentaristi che hanno esplorato gli archivi e interrogato le fonti orali, sono note le tecniche di costruzione e coibentazione delle neviere, le modalità di raccolta della neve, la sua sistemazione nelle cisterne di roccia, l'estrazione dei blocchi di ghiaccio, gli accorgimenti per rallentarne la fusione durante il trasporto, i dazi e le leggi che ne disciplinavano la vendita nelle città, gli usi alimentari e terapeutici, le ricette per la preparazione di granite e sorbetti, i percorsi di ascesa sociale degli imprenditori della neve, i nomi di sorbettieri e gelatieri storici.
Da oltre un decennio, questi studi alimentano un crescente interesse turistico e culturale per percorsi naturalistici lungo i sentieri della neve, escursioni alla scoperta di luoghi dimenticati, itinerari e visite guidate nelle antiche neviere. 
«Il convegno del 6 giugno – spiegano gli organizzatori della manifestazione – insieme alle altre iniziative culturali del festival, come la mostra storica della granita, intendono sottolineare le lunghe radici storiche e le stratificazioni di saperi, tradizioni e di civiltà che non a caso stanno alla base di un prodotto unico e di successo come la granita siciliana artigianale».
In allegato il comunicato e il programma del convegno. 

Info e contatti 
Web: www.nivarata.it
Facebook: www.facebook.com/anivarata
E-mail: info@nivarata.it



-- 
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

A Crosia (CS) un convegno nazionale sulla sicurezza stradale

Nell'invitarti a partecipare, colgo l'occasione per inoltrarti la nota di lancio dell'evento.
Ti allego anche il programma delle due giornate (anche se la nota si riferisce solo al primo giorno).
Grazie e buon lavoro, Valerio Caparelli (392 999 5657)


Agenda Elettorale Paolo Gatti | Prossimi incontri

Gentili giornalisti, 

in allegato si invia l'agenda elettorale del candidato alle prossime elezioni regionali per Forza Italia, Paolo Gatti.

aquifante

"SIMMETRIE" R.E.M.I.D.A. & CAT1 Galleria Palmieri Busto Arsizio

Si inaugu
ra il 10 maggio alle ore 18.00 alla Galleria Palmieri di Busto Arsizio "SIMMETR
IE" una mostra di fotografia e pittura. Due mondi creativi a confronto ma con pr
ofondi legami tra di loro in un intrigante gioco di contrapposizione in cui la f
otografia diviene pittura e la pittura simula la fotografia. In comune agli arti
sti esposti hanno più elementi: la simmetria, essenziale forma di equilibrio e b
ellezza, i fondi oro, ricchi di luce, simbolismo e amore per la tradizione, l'
uso della "rete" per la ricerca di immagini, artisti pescatori di frodo nel mare
della comunicazione. Protagonisti dell'evento i REMIDA che espongono corpi simm
etrici stampati su plexiglas fondo oro, corpi smontati e rimontati da uno scienz
iato folle, inquietanti figure geneticamente modificate, esseri assemblati viola
ndo le leggi di natura, e CAT1 con i suoi volti rubati, ritratti di modelle in
bianco e nero su preziosi fondi dorati, donne belle ma terribili, decise e peric
olose come mantidi religiose.
D'altra parte, per i nostri artisti, ma già per Sant'Agostino, la bellezza è ovu
nque e anche i mostri sono inseriti nel disegno di Dio e l'universo creato va co
mpreso nel suo insieme, dove le ombre contribuiscono a far risplendere le luci e
dove sia gli esseri più belli, sia i mostri, sono creature divine.

Aquifante

venerdì 2 maggio 2014

Salone internazionale del libro di Torino, si presenta "La dolceria Bonajuto"

Agli organi di informazione

Modica (RG), 2/5/2014 

Salone internazionale del libro di Torino, si presenta "La dolceria Bonajuto"  

Nell'ambito del Salone internazionale del libro di Torino, venerdì 9 maggio alle ore 17.30 nel Padiglione 3, stand 13 (Regione Sicilia) si svolgerà la presentazione del libro "La dolceria Bonajuto - storia della cioccolateria più antica di Sicilia" di Giovanni Criscione, edito da Kalòs edizioni d'arte. Interverranno Chiara Ottaviano, storica e saggista; Franco Ruta titolare dell'Antica Dolceria Bonajuto e l'autore, lo storico e giornalista Giovanni Criscione. Seguirà una degustazione di cioccolato artigianale di Modica. 
Il libro - segnalato anche dalla rubrica enogastronomica del Tg2 "Eat Parade", dal Corriere della Sera e da Repubblica - racconta la storia della piccola impresa nata a Modica agli albori dell'Ottocento per iniziativa di Francesco Ignazio Bonajuto e nota oggi come una delle cioccolaterie più antiche d'Italia. Dall'industria primitiva della "neve" utilizzata per sorbetti e gelati alla lavorazione del cacao sul metate, dai caffè della belle èpoque ai nostri giorni, si snoda un viaggio inedito e affascinante alla scoperta di mestieri scomparsi, tradizioni artigianali e tesori gastronomici "sepolti" in un territorio che fu un'enclave spagnola in terra di Sicilia.  


Rassegna stampa:


--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

Dietro le quinte dello storico amatissimo programma TV “Maurizio Costanzo Show”.

Da: Avv. Eugenio Gargiulo (eucariota@tiscali.it)

 

Dietro le quinte dello storico amatissimo programma TV "Maurizio Costanzo Show".

 

Cronaca di una giornata da protagonista tra i numerosi "VIP" presenti per la registrazione di una puntata del più famoso "talk show" televisivo italiano.

 

Secondo una delle tante "leggende metropolitane", alla quale qualcuno cerca ,ogni tanto, di attribuire la caratteristica di un  vero e proprio dato scientifico, ad ognuno di noi, durante la propria esistenza, "spettano" almeno dieci minuti di popolarità più o meno ampia .

 

Ognuno di noi avrebbe , cioè,  la possibilità , durante la sua vita, di godere, anche se per un brevissimo lasso di tempo, di quella stessa "fama e notorietà" che è ad appannaggio, quasi quotidianamente, di coloro che vengono definiti V.I.P. , ovvero attori, cantanti, politici, grandi imprenditori ,e personaggi dell'alta finanza.

 

Senza volersi soffermare sulla genuinità o meno del valore scientifico della suddetta tesi sociologica, mi limiterò al racconto della mia esperienza personale di quella che è stata la mia "ora di notorietà"  vissuta grazie al talk show televisivo più popolare e longevo della televisione italiana, ovvero l'amatissimo Maurizio Costanzo Show.

 

Poiché alla maggior parte di noi , comuni cittadini, è alquanto improbabile "capitare" dietro le quinte di un grande show televisivo ed esserne ,magari,  protagonista , anche per una sola puntata, come è accaduto allo scrivente, vi svelerò qualche "segreto" di quel che accade prima , durante e dopo la registrazione di una puntata del "Maurizio Costanzo Show".

 

La puntata alla quale ho avuto l'onore di partecipare, in veste di ospite, sul palcoscenico del famoso "Teatro Parioli" di Roma, ove si registrano le puntate del più talk-show televisivo italiano, andò in onda il 30 ottobre 2000 , ottenendo un'audience televisiva piuttosto alta per la "seconda serata" (circa sei milioni di telespettatori).

 

Il "parterre" degli ospiti invitati per quella puntata era, in effetti, di un certo rilievo, ed includeva attori molto divertenti , quali Leonardo Pieraccioni e Lello Arena,   personaggi molto "amati e nel contempo contestati" , quali erano i due protagonisti del "Grande Fratello 1" – Lorenzo Battistello e Roberta Beta-, ed, infine, due donne davvero molto belle, quali la "divina" Monica Bellucci e la star televisiva di "Mezzogiorno in Famiglia" – Adriana Volpe-  .

 

In mezzo a tutti questi volti noti , presenti sul palco del Parioli, spiccava, altresì, la mia presenza , voluta dal dott. Maurizio Costanzo, di persona, incuriosito dalla mia vicenda personale , apparsa in quei giorni sulle cronache nazionali, di "laureato escluso da un concorso pubblico presso un'azienda municipalizzata della città di Foggia, perché troppo bravo per l'incarico posto a concorso".

 

Per più di tre ore, prima dietro le quinte e ,successivamente, durante la registrazione della puntata, ho avuto la possibilità di "assaporare" un mondo differente , che non apparterrà mai ad una persona comune, ma che ognuno di noi ha almeno una volta sognato di "vivere"  nella sua esistenza.

 

Ho colloquiato con Leonardo Pieraccioni , scherzando con lui dietro le quinte come se lo conoscessi da sempre , ed ho potuto ammirare , ad appena  dieci centimetri dal sottoscritto, la "bellezza statuaria" della Bellucci, che, in quel periodo, "pubblicizzava" l'uscita del suo famoso e "pruriginoso" film "Malena".

 

 

 

Ho potuto assistere agli "atteggiamenti da divi", ostentati dietro le quinte dello show, dai due "reduci" del "Grande Fratello" ,oggi ormai dimenticati dalla televisione italiana, ma che , appena usciti dalla "famosa e più spiata casa italiana" , erano convinti che ad attenderli ci sarebbe stata la duratura ed infinità popolarità televisiva.

 

Ma, soprattutto, ho avuto il piacere , prima della registrazione della puntata, di "dialogare", nel suo piccolo ma attrezzatissimo studio privato, ricavato dietro le quinte del teatro Parioli, con il dott. Maurizio Costanzo, potendone apprezzare "de visu" la sua competenza, intelligenza, ed elasticità mentale, che lo hanno reso negli anni uno dei personaggi televisivi più bravi ed amati dal pubblico.

 

Il segreto del successo del "Maurizio Costanzo Show", e che lo ha reso inimitabile,  è il fattore di "genuinità e spontaneità" che caratterizzava ogni puntata, registrata in presa diretta e quasi mai censurata, rispetto alla versione definitiva in onda su Canale 5.

 

Gli ospiti sono coordinati tra loro dal "padrone di casa" in modo esemplare, in modo che le loro voci non si sovrappongano mai in dibattiti incomprensibili, e le loro chiacchiere non diventino mai lunghe e noiose per il pubblico in sala e, soprattutto, per  il telespettatore .

 

La redazione dello show era formata da ragazzi giovani , motivati, ed attenti alla cronaca ed ai fatti di maggior rilievo della settimana, che poi riferivano dettagliatamente al dott. Costanzo, al quale spettava, insieme agli autori del programma, la scelta degli ospiti per la puntata.

 

Elemento che sottolinea ancora di più la "genuinità" del programma era l'assenza del cosiddetto "gettone di presenza" per gli ospiti, i quali partecipano gratuitamente alla puntata, avendo diritto soltanto ad un rimborso delle spese sostenute per raggiungere ed andare via dal teatro "Parioli".

 

L'emozione provata alla fine della puntata al momento della "passerella" degli ospiti , con gli applausi convinti del folto pubblico presente in sala, resterà ,davvero, indimenticabile per chi , come il sottoscritto, "rimpiangerà" ,forse , per il resto della sua vita quel "brivido di popolarità" che ha potuto "assaporare" grazie a quella irripetibile partecipazione al Maurizio Costanzo Show.

 

Foggia, 2 maggio 2014                                    Avv. Eugenio Gargiulo.

 

Zombie Walk Bologna 2014

Evento particolare ma poco diffuso in Italia è lo Zombie Walk. E' aperto a tutti senza limiti d'età, dai bambini agli anziani, la sola prerogativa è quella di far paura ed essere travestito da zombie.

La manifestazione nasce nei primi anni del 2000 in America e prende spunto da alcuni film di famosi registi contemporanei (George Romero), videogiochi (La saga di Resident Evil) o libri (Zombie Island). Tra il 2007-2008 la popolarità fa si che questo evento venga organizzato anche in Europa arrivando in Italia.

Potrebbe essere l'inizio di un film horror, ma è quello che succederà per davvero a Bologna Sabato 31 Maggio, quando per le strade si raduneranno tutti i non-morti della città dando vita a questa macabra sfilata. Tutti gli Zombie si raduneranno in Piazza VIII Agosto verso le ore 21 e si muoveranno per le più caratteristiche vie della città fino alla mezzanotte.

Il corteo comprenderà, oltre ai classici zombie, un buon numero di figuranti vestiti diversamente (clown, sposi, gelataio, infermiera...) cercando così di introdurre una divertente variante. Il costume per questo evento è quanto di più semplice ed economico si possa fare. Un abbigliamento di qualunque genere stracciato, sporco e lacerato e del sangue finto posto sul viso e sui vestiti sono la base per qualunque travestimento da zombie. Se invece ricercate qualcosa di più accurato e spaventoso vi consigliamo di documentarvi sui blog appositi o di visualizzare i video delle passate edizioni, anche solo per farvi un'idea dell'evento.

Vi segnaliamo la pagina dell'evento su Facebook  nella quale potrete seguire i prossimi aggiornamenti e trovare risposte ad eventuali domande o curiosità: https://www.facebook.com/events/1495882630632557/

Auguriamo a tutti i partecipanti una "buona camminata"!

--

Italia Event

Italia EVENT è il canale per chi ama essere informato, viaggiare, e conoscere l'italia, ed i vari eventi sul territorio.

Il sito Italia EVENT è gestito da Top Comm Group srl
Via Sebastiano Caboto, 35 – 10129 Torino – P.I. 10767710014
info@topcomm.it






c.s. Domenica 4 maggio alla Galleria Borbonica di Napoli dalle 19.30 Una serata oltre i limiti umani per raccogliere fondi per Diversamente Speleoi



Gentili Colleghe/i

Domenica 4 maggio dalle 19.30 alla Galleria Borbonica di Napoli (ingresso da via D. Morelli) ci sarà una nuova serata per raccogliere fondi a favore della manifestazione Diversamente Speleo edizione 2014.

Obiettivo: acquistare barelle attrezzate, del valore di 1500 euro cadauna, per porter portare anche le persone con disabilità grave e gravissima a godere delle meraviglie ipogee.

Perchè non ci sono difficoltà che non possano essere superate attraverso determinazione, forza di volontà e capacità di fare squadra e non c'è inaccessibilità che non possa essere sfidata e vinta.

Ricco il programma della serata:

 - alle 19.30 ed alle 21.00: due turni della visita teatralizzata Sub Urbe - Emozioni Sottovoce, a cura dell'associazione culturale NarteA

Un affascinate percorso alla scoperta delle nostre radici che si snoda attraverso ben 5 secoli. Il percorso nei secoli si gemella con un percorso del gusto con la degustazione finale dei prodotti tipici offerti dalle Cantine Rea, serviti da Sommelier della sezione di Napoli dell'Ais (Associazione Italiana Sommelier)

 - Il concerto jazz del valente sassofonista Giulio Martino in Quartetto Acustico con Rocco Zaccagnino alla fisarmonica, Alexandre Cerda al basso tuba e Leonardo De Lorenzo alla batteria.

 - Lungo il percorso si potrà ammirare la mostra fotografica di Pasquale Sanseverino, che svelerà le suggestioni di Napoli da varie angolazioni e punti di vista e il fascino di Hinao Creazioni di Concetta, eleganti gioielli ed oggetti di design creati attraverso il riciclaggio creativo, utilizzando scampoli di stoffa, fogli di giornale e tanto altro secondo l'estro della fantasia e la perizia artigianale.

La quota di partecipazione è di 15 euro.

La prenotazione è obbligatoria ai numeri  081.7645808 366.2484151 della Galleria Borbonica.














Milano_ 9 maggio2014 info Mostra di Scultura e pittura anamorfica "Punti di vista" di Stella Battaglia e Gianni Miglietta




Gentile referente di redazione
Buongiorno.
Sono a chiedere la cortese segnalazione della Mostra
di Scultura e pittura anamorfica di

STELLA BATTAGLIA- GIANNI MIGLIETTA

 

Punti di vista. Scultura e pittura

 dal 9.05 al 9.06 2014

Inaugurazione venerdì 9 maggio 2014 ore 18.00

con la presentazione di Alessia Locatelli

 

presso MA-EC, via Lupetta 3, Milano




Comunicato Stampa

Milan Art & Events Center è lieto di presentare Punti di vista. Scultura e pittura, mostra personale di Stella Battaglia e Gianni Miglietta

 

La ricerca di Stella Battaglia e Gianni Miglietta, artisti che lavorano in modo singolare, colto e originale, si incentra sul tema della prospettiva e delle distorsioni prospettiche. Sul filo della visione anamorfica, le loro opere, realizzate in diversi materiali e tecniche, riflettono sul rapporto tra visione e oggetto, giungendo a una fusione tra pittura e scultura, spesso sintetizzata nelle videoinstallazione; una " virtualità" del tutto inedita nel panorama artistico  contemporaneo.

 

Tra le numerose installazioni di committenza pubblica si segnalano quelle per importanti mostre fiorentine agli Uffizi e a Palazzo Strozzi - tra cui quelle su Masaccio, su Leonardo e su Galileo - e per i più grandi musei scientifici italiani sul tema dei rapporti tra arte e scienza.

Una delle loro opere, entrata nella collezione Forbes, è passata al MAD - Museum of Art and Design di New York.

Recentemente il Museo Galileo di Firenze ha dedicato alle loro opere un intero piano delle sue sale espositive, mentre il Cassero per la Scultura Italiana  ha organizzato una mostra personale di Stella Battaglia ed uno dei suoi lavori è stato premiato al Florence-Shanghai Prize 2013.


Info:

STELLA BATTAGLIA- GIANNI MIGLIETTA
Punti di vista. Scultura e pittura

Inaugurazione venerdì 9 maggio 2014 ore 18.00
presentazione degli artisti nella serata di Alessia Locatelli

presso MA-EC  , Milan Art & Events Center
via Lupetta 3, Milano

dal 9 maggio al 9 giugno 2014

Telefono    Tel: +39 02 39831335
                                338 2916243
E-mail         staff@wepresentart.com
Sito Web http://www.ma-ec.com

Follow the event / photos  on FB

https://www.facebook.com/events/546647932123408/


grazie per la cortese attenzione

Si allegano materiali

Alessia Locatelli





 

 

Al giro di boa il progetto di alternanza scuola-lavoro del "Da Vinci - Nitti" di Cosenza

Si inoltra la presente nota stampa per conto dell'Istituto "Da Vinci - Nitti" di Cosenza.
Certi della sua cortese attenzione, porgiamo distinti saluti.
Maria Carmela Mascaro.

Modica (RG) - "Scatti di festa", prorogata all'8 maggio la chiusura della mostra

Agli organi di informazione

Modica (RG), 2/5/2014

"Scatti di festa", prorogata all'8 maggio la chiusura della mostra

La mostra fotografica "Scatti di festa", inaugurata a Palazzo Grimaldi lo scorso 12 aprile nell'ambito della manifestazione "San Giorgio e la città" in concomitanza con la festa del santo patrono di Modica, resterà aperta fino all'8 maggio anziché fino al giorno 4, come precedentemente comunicato. 
Vista l'ottima affluenza di pubblico, la Fondazione Grimaldi ha deciso di posticipare la chiusura della mostra per consentirne la visita a scolaresche e ai numerosi turisti che in questi giorni affollano la città.   
Restano invariati gli orari della mostra (da lunedì a sabato dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle ore 16.00 alle 20.00) che espone gli scatti di Giovanni Antoci, Salvatore Brancati, Renato Iurato, Enzo Leanza, Giuseppe Paternò, Salvatore Pluchino e Giovanni Tidona. 



--
INpress ufficio stampa 
di Giovanni Criscione
p. iva. 01467520886
Via Assì 13, Modica (RG)
tel. 0932 752707
cell. 329 3167786

DaunenStep: la natura in un cuscino

Dormire bene è fondamentale per condurre una vita di qualità. Nel sonno, corpo e mente si rigenerano, e riposare nel migliore dei modi è necessario per affrontare con energia e serenità i ritmi della quotidianità. E in fatto di qualità del sonno, DaunenStep eccelle da sempre, offrendo un'ampia gamma di prodotti, adatti alle esigenze di tutti coloro che amano condurre una vita ad alti livelli di benessere. L'ultimo arrivato nell'azienda dell'Alto Adige è Perla Miglio, morbido cuscino con caratteristiche uniche e con prestazioni ottimali. Questo cuscino, avvolto da un guscio in morbido piumino, presenta un nucleo interno in miglio, che offre stimoli positivi al buon sonno. Infatti, la presenza del miglio favorisce l'assunzione della posizione ortopedica ideale da parte della colonna vertebrale, supportandola nel modo più corretto. Il miglio, inoltre, assume perfettamente la forma creata dal peso del corpo, riuscendo così a dare "memoria alla forma" della testa e della schiena. Quale modo più naturale per concedersi un'opportunità di relax e di benessere, se non questo, che contribuisce oltretutto al raggiungimento di un sonno perfetto? Inoltre, il cuscino Perla Miglio permette di evitare, durante il sonno, le contrazioni dei muscoli del collo e favorisce la circolazione sanguigna, con benefici effetti contro il mal di testa e i disturbi cervicali. DaunenStep, il piumino dell'Alto Adige, ha pensato ancora una volta al benessere del corpo e della mente.



Altre cattive notizie da Wall Street?

Venerdì 2 Maggio 2014 - www.trend-online.com
TREND ONLINE NEWSLETTER


prospettive a breve termine

Altre cattive notizie da Wall Street?

ROSSANA PREZIOSO, 02.05.2014
Si puntava sui bancari nella speranza che il trionfale andamento visto dopo la crisi del 2008 del settore fosse una certezza. L’ottimismo stava tornando sulla scia di un bull market longevo ma ancora attivo, quando a un certo punto…

Trend globali
L'inflazione non è l'unico timore delle banche centrali
CREDIT SUISSE , 02.05.2014
Calma piatta
La Grande Compensazione
MARIO SEMINERIO, 02.05.2014
Consigli per investire
Titoli nel mirino. Ecco cosa si muoverà il 2 maggio in Borsa
PROFESSIONE FINANZA , 02.05.2014
Flussi finanziari
I fondi europei fanno il pieno nel trimestre
MORNINGSTAR , 02.05.2014
Tesi ed antitesi
La relazione della Banca d'Inghilterra sulla creazione denaro
FRANCESCO SIMONCELLI, 02.05.2014
Aggiornamento sul forex
Per il forex seduta tranquilla prima delle buste paga USA
SWISSQUOTE , 02.05.2014
I peccati originali
Italia più povera con questo euro
ANDREA MAZZALAI, 02.05.2014
Pioggia di acquisti sul titolo
BP Milano si regala un nuovo rally. Analisti discordi sul titolo
DAVIDE PANTALEO, 02.05.2014




Bancari sotto esame

Banche alla prova degli stress test. Scenari e impatti attesi

DAVIDE PANTALEO, 02.05.2014
L’Eba e la BCE hanno pubblicato le ipotesi per gli stress test che coinvolgeranno tra gli altri 15 istituti bancari su un totale di 124 in Europa. Gli analisti calcolano perdite cumluate per circa 21 mld di euro, con impatti sotto la media per 4 banche in particolare.

L'intervista a P.Origlia

Il focus torna sulle Banche Centrali

PIETRO ORIGLIA, 02.05.2014
Nonostante alcune prese di beneficio, alcune delle quali si sono materializzate nella seduta di mercoledi, la tendenza sul nostro indice principale rimane sempre impostata al rialzo e le attese sono ora per un test dell’area dei 22 mila punti. L’intervista a P.Origlia.

previsioni immediate

Credit Suisse: la strategia d'investimento per maggio

ROSSANA PREZIOSO, 02.05.2014
Più fatti e meno parole. Questa l’idea che arriva da Credit Suisse circa le strategie messe in campo dalla Bce per gli stimoli economici. E i fatti potrebbero arrivare presto.

Le analisi

Illuminati dal sole dell'avvenire

BORSAPROF GERBINO, 02.05.2014
La prova della crescita USA è stata superata dai mercati azionari occidentali con l’arma dell’indifferenza. Mercoledì è arrivato, a dispetto delle mie attese, un dato sulla crescita del PIL USA nel 1° trimestre 2014 piuttosto terrificante.


Trend-online.com è uno dei più importanti quotidiani italiani di economia e finanza. Interviste, analisi, approfondimenti in diretta e tante altre news in tempo reale. Puoi seguirci anche online.




Tutte le news della Rete le trovi sul:


Giornale online realizzato da una redazione virtuale composta da giornalisti e addetti stampa, professionisti di marketing, comunicazione, PR, opinionisti e bloggers. Il CorrieredelWeb.it vuole promuovere relazioni tra tutti i comunicatori e sviluppare in pieno le potenzialità della Rete per una comunicazione democratica e partecipata.

Disclaimer

www.CorrieredelWeb.it e' un periodico telematico senza scopi di lucro, i cui contenuti vengono prodotti al di fuori delle tradizionali industrie dell'editoria o dell'intrattenimento, coinvolgendo ogni settore della Societa' dell'Informazione, fino a giungere agli stessi utilizzatori di Internet, che divengono contemporaneamente produttori e fruitori delle informazioni diffuse in Rete. In questo la testata ambisce ad essere una piena espressione dell'Art. 21 della Costituzione Italiana.

Pur essendo normalmente aggiornato piu' volte quotidianamente, CorrieredelWeb.it non ha una periodicita' predefinita e non puo' quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62 del 7.03.2001.

L'Autore non ha alcuna responsabilita' per quanto riguarda qualità e correttezza dei contenuti inseriti da terze persone. L'Autore si riserva, tuttavia, la facolta' di rimuovere quanto ritenuto offensivo, lesivo o contraro al buon costume.

Le immagini e foto pubblicate sono in larga parte strettamente collegate agli argomenti e alle istituzioni o imprese di cui si scrive. Alcune fotografie possono provenire da Internet, e quindi essere state valutate di pubblico dominio. Eventuali detentori dei diritti d'autore non avranno che da segnalarlo via email alla redazione, che provvedera' all'immediata rimozione o citazione della fonte, a seconda di quanto richiesto.

Viceversa, sostenendo una politica volta alla libera circolazione di ogni informazione e divulgazione della conoscenza, ogni articolo pubblicato sul CorrieredelWeb.it, pur tutelato dal diritto d'autore, può essere ripubblicato citando la legittima fonte e questa testata secondo quanto previsto dalla licenza Creative Common.

Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons Creative Commons License

CorrieredelWeb.it è un'iniziativa del Cav. Andrea Pietrarota, Sociologo della Comunicazione, Public Reporter, e Giornalista Pubblicista

indirizzo skype: apietrarota